Image principale
Résidence sénior Orchidée Belval

Complesso senior Orchidée

Lieu
Luxembourg

Body

Il complesso senior Orchidée è composta da due edifici con 42 appartamenti per persone con mobilità ridotta, uno studio medico e un'area commerciale. Costruito su quattro livelli, l'edificio ospita un seminterrato comune con 2.244 m² di posti auto e cantine, al di sopra del quale si trova il piano terra e due piani di appartamenti.
Queste case sono state appositamente progettate per promuovere l'indipendenza e il supporto domiciliare per gli anziani: accesso per persone con mobilità ridotta, apparato per chiamate di emergenza, sistema domotico Dovit, servizi su richiesta come pulizia, piccoli lavori o consegna di acquisti.
Progettata dall’architetto lussemburghese Dewey Muller, la residenza è composta da 2 edifici, un cortile comune, uno spazio verde di convivialità che incoraggerà incontri e vita sociale.

 

 Smart Home Dovit e comfort abitativo:

La nostra soluzione semplifica la vita dei residenti centralizzando i controlli in un'unica interfaccia intuitiva, disponibile sui touchscreen Dovit. Gli utenti possono controllare: l’illuminazione, le tapparelle, la temperatura, gli accessi e i sistemi di sicurezza nelle loro case.

La soluzione Dovit consentirà anche la creazione di scenari che si adattano perfettamente al proprio stile di vita. Lo scenario descrive le azioni da eseguire in base ad un evento al fine di soddisfare le aspettative dell'utente. È l'essenza stessa del sistema domotico, è lo stesso utente che dà vita ai propri automatismi.

L'obiettivo degli scenari è quindi quello di liberare l'utente dal vincolo di dover eseguire le stesse attività manualmente ogni giorno, ad esempio alzando la temperatura in bagno e accendendo le luci quando si sveglia oppure controllando che tutte le luci siano spente quando va a letto, e così via.
È possibile gestire questi scenari secondo la programmazione oraria e a calendario, ad esempio impostare un programma di riscaldamento, attivare lo scenario di sicurezza tutte le notti…
Essendo la semplicità al centro del nostro concetto, gli scenari possono essere creati e gestiti in modo semplice e rapido dagli stessi utenti.

 

Smart Home Dovit e controllo accessi:

  • Gli utenti saranno in grado di controllare l'accesso all'edificio, e quindi alla loro casa, dal touchscreen. I sistemi di videocitofonia 2N sono stati installati all'ingresso di ogni edificio. Questo videocitofono garantirà un controllo di accesso affidabile, l'utente avrà un feedback video sulla sua schermata principale e sarà possibile:
  • Controllare l'accesso a casa sua
  • Aprire le porte
  • Effettuare e ricevere chiamate audio / video
  • Mandare messaggi

 

Smart Home Dovit e sicurezza:

Un sistema di sicurezza certificato è stato integrato nella piattaforma di integrazione domotica Dovit e fornisce l'accesso alle funzioni comuni di un sistema antintrusione e antincendio. A seconda delle esigenze, il sistema sarà in grado di attivare un allarme in caso di incendio, perdita o furto con scasso. È anche possibile creare scenari di simulazione della presenza.

Se l’utente lo desidera, può utilizzare i sensori di presenza anche ad allarme disattivato impostando, ad esempio, degli automatismi in caso di assenza prolungata da un ambiente. Questa funzione può essere interessante anche ai fini del risparmio energetico.

Poiché la nostra infrastruttura Dovit è scalabile, è possibile aggiungere nuovi prodotti e funzioni senza opere murarie adattando il sistema alle esigenze future degli abitanti.


Dettagli tecnici:

  • 1 server intelligente per l'integrazione e il controllo di: illuminazione, persiane e tapparelle, sistema di allarme, condizionatore e riscaldamento, nonché controllo degli accessi.
  • 1 touchscreen da 8'' con l'applicazione Dovit che consente il controllo di tutte le funzioni, compresa la creazione e modifica di scenari con programmazione temporale, modifica delle icone, ecc.
  • 3 moduli di ingresso / uscita, con installazione in quadro elettrico, dedicati al controllo di luci, motorizzazione di tende ed elettrovalvole.
  • 1 centralina di allarme dedicata e integrata, dotata di una scheda di rete IP, tastiera con RFID, sirena interna.
  • 1 rilevatore di presenza volumetrico a doppia tecnologia.
  • 1 rilevatore di fumo ottico e termico combinato.
  • 1 router firewall per collegare l'appartamento a tutte le funzioni installate nelle aree comuni dell'edificio, in particolare il controllo degli accessi e videocitofonia.

 

Realizzazione del progetto:
Progetto
KURT CONSTRUCTION
Architetto
DEWEY MULLER
Ufficio tecnico
ICB
Costruttore
CBL
Integrator
PROFABEL